Abusa figlia 14enne, indagato 54enne

La mamma aveva allertato la figlia di "non rimanere in casa da sola con il padre". E' quanto si legge nel provvedimento del Gip di Cassino (Frosinone) in riferimento al colloquio avuto dalla donna con la dirigente scolastica dell'istituto frequentato dalla 14enne costretta a subire violenze sessuali da parte del papà, un agente della polizia penitenziaria. La ragazza aveva rivelato di essere stata violentata dal padre in un tema di italiano con traccia "Scrivi una lettera a tua madre confessandole ciò che non hai il coraggio di dirle". La madre aveva anche raccontato di un episodio simile accaduto alla sua seconda figlia, ora 28enne, precisando che "in quell'occasione il marito le aveva promesso che non si sarebbero più verificati fatti analoghi". L'uomo, 54 anni, è indagato perché "con più azioni esecutive di un unico disegno criminoso, compiva atti sessuali con la sua figlia minore".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TG24.info
  2. CiociariaNotizie
  3. CiociariaNotizie
  4. CiociariaNotizie
  5. CiociariaNotizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Strangolagalli

FARMACIE DI TURNO
    */